Nonostante sia sempre un passo indietro a Telegram, WhatsApp sta pian piano portando alcune novità sulla versione Android dell’app. Stando ai ragazzi di WABetaInfo, nota fonte attendibile, vedremo presto approdare due nuovi funzioni riguardanti le note vocali e i video. Attualmente rilasciate nella versione beta di WhatsApp per Android, non dovremo attendere molto prima di vederle sulla versione stabile.

Note audio continuative e video Picture-in-Picture

La prima novità riguarda le note audio, che similarmente a quanto avviene già da tempo su Telegram, verranno riprodotte in maniera continuativa. Ogniqualvolta riceveremo due o più note vocali consecutive, basterà premere una sola volta sul tasto Play della prima nota audio per ascoltarle tutte in successione, risparmiando tempo prezioso.

Per quanto concerne la seconda novità, invece, questa riguarda i video in background. Grazie alla riproduzione Picture-in-Picture sarà possibile riprodurre i video in una piccola finestra mobile, consentendo di navigare all’interno dell’applicazione senza interrompere la riproduzione del filmato.

Entrambe le funzionalità sono implementate nella versione beta di WhatsApp per Android 2.19.86 attualmente in roll-out. Per poter utilizzare le nuove funzionalità è necessario essere iscritti al programma beta tester di WhatsApp. Per diventare un beta tester basta recarsi a questo link, cliccare il pulsante “Diventa un Tester” e recarsi al Play Store per aggiornare l’app.

Modalità scura WhatsApp, le prime immagini

Altra novità importante che potrebbe veder luce prossimamente riguarda la Dark Mode adottata già da Chrome, Telegram e in arrivo su Android stesso a breve. Essa permetterà di cambiare il colore dell’interfaccia dell’app virando tutto su tonalità di nero. Ciò permetterà non solo di risparmiare batteria, soprattutto sugli smartphone che utilizzano uno schermo OLED, ma anche di non stancare gli occhi durante le ore notturne.

Dark Mode WhatsApp
Ecco un assaggio di come sarà la modalità scusa di WhatsApp

Attualmente la modalità scura è appannaggio beta di WhatsApp e non c’è ancora una data ufficiale per il rilascio della feature. Nonostante ciò, se i test dovessero avere esito positivo è probabile che entro la fine della primavera verrà integrata anche nella versione ufficiale.