Il fondatore della compagnia cinese, Lin Bin, ha mostrato in un primo video quello che potrebbe essere il potenziale primo smartphone pieghevole dell’azienda. Non è chiaro se il dispositivo verrà presentato o meno, però è sicuramente interessante sapere il perché di questi video postati su Weibo. Scopriamo insieme qualcosa del fantomatico Xiaomi Mi Fold.

Lin Bin, ci mostra il foldable phone di Xiaomi.

Quello che emerge da questo video e che sicuramente ha raccolto l’interesse di tutti, è che Xiaomi Mi Fold è doppiamente pieghevole. Come dire, lo smartphone sembra quasi come una finestra a due ante, una soluzione che forse a molti potrebbe non piacere, ma a dirla tutta, a noi piace abbastanza. Sarebbe interessante capire il funzionamento anche aprendo soltanto uno “sportello” dello schermo.

Questo nuovo video, piccolo promo, ci mostra essenzialmente la velocità per passare dalle dimensioni di un tablet alle dimensioni di un telefono “normale”. Viene mostrata anche la gesture per tornare indietro e una confezione di noodles già pronti. Ah, non che questo sia di alcuna rilevanza.

Xiaomi Mi Fold si presume possa essere presentato nella seconda metà di questo 2019 (Aprile-Giugno), con un prezzo che sarà praticamente la metà di quello di Samsung Galaxy Fold. Il display pieghevole è stato sviluppato insieme a Visionox, mentre per quanto riguarda il meccanismo “dual fold” e le rifiniture, sono tutte farina del sacco di Xiaomi.